mercoledì 26 settembre 2012

Cose da pazzi!

Ciao a  tutti!


Rieccomi tra voi!
Cioè, rieccomi a tempo normale...oddio normale...che parolona detta da me!
Che settimana!
Quella passata intendo!
Ora vi racconto: mettetevi comode/i.

Premetto che di solito sono una tipa organizzata...più o meno...cerco di anticipare le cose per non trovarmi poi' con l'acqua alla gola.
Quest'anno no!
Sarà che è stato un anno bisestile... sarà che non ci sono più le mezze stagioni...sarà che sto cercando una scusa plausibile...ma mi sono sfasata!
Il punto è che arriva il 17 settembre: l'inizio della scuola!
Nulla di strano...le maestre me l'avevano detto già a giugno quale sarebbe stato l'inizio del nuovo anno scolastico.
E infatti ho preso quasi subito d'assalto cartolerie e simili per recuperare tutto il necessario per la scuola sia  elementare che  materna.
Il  giorno lunedì 17 settembre sorrido tra me e me guardandomi allo specchio: sono pronta, sono preparata, ho tutto sotto controllo.
Sveglio i bimbi e preparo loro la colazione. Mentre loro mangiano, vado a preparare i vestiti...
...
O_____O
...
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHH!

Uno è corto, uno è stretto, l'altro e invernale...noooooooooo...i bimbi sono cresciuti!
Ma com'è possibile??????
Non si fa così!
Possibile che questi bimbi d'oggi crescano senza avvisare le loro madri????
Non è educato crescere senza avvisare e soprattutto senza chiedere il permesso!
Io mica posso stare lì con il metro a portata di mano?
Anche perchè questi bimbi d'oggi sono subdoli...crescono piano piano sotto i tuoi occhi, poco per volta, così mica te ne accorgi!
Cosa faccio?
Rivolto gli armadi da cima a fondo.
Trovo finalmente qualcosa  per il bimbo più grande (per fortuna il piccolo vive  di rendita dei vestiti del grande) e li accompagno a scuola...poi mi faccio il giro del mondo in cerca di tute per ragazzini.
Tute!
Perchè una delle regole fondamentali è madarli a scuola con vestiti comodi.

Ora per le bimbe di comodo ci sono: le tute, le gonne, i fuseaux, i pinocchietti, i vestitini...
Per i bimbi le tute!
PUNTO!
Ci sarebbero anche i jeans, ma hannoun grande inconveniente:  il bottone!
Non guardatemi così, con quegli occhi come a dire "Bhè? Il bottone mica è un oggetto strano?"
E invece sì!
Il bottone è una cosa complicatissima per mio figlio!
Per lui equivale ad avere i pantaloni chiusi con una cassaforte a  combinazione alfanumerica che prevede capacità di contorsionismo incredibili!
Ergo: nun gliela fa!
Piuttosto se li sfila tirando giù i pantaloni, ma poi non riesce a rimetterli su, perchè anche richiuderlo, 'sto benedetto bottone, è ancora una tragedia.
Tutto sto popò di parole per dire: MI SERVONO TUTEEEEEEE!!!!!!

E pare che quest'anno la moda non preveda tute...non intere!
Vado in un negozio: vuoi un paio di pantaloni a tuta? Li trovi...ma non la felpa!
Vado da un altro: vuoi le felpe? Ci sono...ma non i pantaloni!
Ma io sono furba: mi decido di prendere i pantaloni di là e le felpe di qua...ma coi colori non c'azzeccano una mazza tra loro! Ma che lo fanno apposta????
Pantalone grigio con striature verdi e felpe color rosso fuoco con righe gialle...
Pantaloni blu scuro con scritte rosso mattone e felpe verde mela e strisce viola...
Non ce l'ho fatta! E' stato più forte di me. Amo ancora abbastanza mio figlio da non imporgli simili accrocchi di colore!
Mi sono trascinata sconsolata da un negozio all'altra supplicando per una tuta! In mente ormai si stava formando il pensiero assurdo che piuttosto gliele avrei cucite io a mani nude...
Sì, stavo perdendo la ragione!
Poi, quando proprio ero alla disperazione pura, vedo la luce!
No, nessun Santo che mi abbia indicato la strada...ho visto la vetrina di un negozio con tute intere!
INTERE!
Mi fiondo dentro e momenti m'abbraccio la commessa e la invito a casa mia per cena!
L'ho svaligiata!
^_________^

E questo è stato solo l'inizio della mia settimana!

Vi racconto anche dell'iscrizione a basket per il grande e in piscina del piccolo?
E del dentista?
E della dieta? (Mammamiabella la dieta!!!)
E della assolutamente meravigliosa Simona che con la sua fantastica famiglia  è venuta a trovarmi domenica?
...
No.
Meglio fare basta che sennò scrivo un romanzo e metà di voi mi potrebbe citare per  abuso della parola!
^_______^

Vi lascio giusto un finale perlinoso...un piccolo lavoretto a dire il vero,perchè di tempo ce n'è stato davvero poco,  merito sempre della mia cara Pinuccia che non fa altro che stimolarmi con le sue creazioni meravigliose!


Un bel cuoricino rosso fatto con mezzi cristalli  che mi piace davvero tanto.

E questo è solo l'inizio...prevedo una valanga di cuoricini nel prossimo futuro!
 ^_______^

Baciotti.

Nunzia










23 commenti:

  1. Nunzia sei troppo forte, ti adoro!!!!
    Io per Alex ho preso dei jeans con l'elastico in vita, lui è magrissimo e se prendo quelli con i bottoni, restano sempre larghi.....prova a dare un'occhiatina in giro, i jeans sono anche comodi ;-)
    E il cuoricino??? Stupendissimo!!! Non vedo l'ora di vedere i rpossimi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al grande sto provando a far fare dei corsi intensivi di sbottonamento/riabbottonamento dei jeans. Appena lo vedo pronto e autonomo, si cambia vita...e look! ^______^

      Elimina
  2. ANCHE se cerchiamo di organizzarci qualcosa sfugge sempre.....hai provato a oviesse (se non è stato depredato da orde di mamme, qualcosa di decente e coordinato si trova sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provato!
      E anche lì pantaloni di un colore e felpa di un altro...inavvicinabili tra loro....Probabilmente, anzi di sicuro, sono arrivata tardi per trovare i coordinati...sigh!
      Ma ho ancora un asso nella manica: Decathlon!
      Hihihi!

      Elimina
  3. Sei fortissimaaaaaaa....Non ho più problemi di scuola nè di tute, ma ogni età ha i suoi lati belli/brutti....
    Anche mio figlio aveva problemi di pantaloni, comperavo quelli con l'elastico oppure le tute. Non sapevo che non vanno più di moda! Poveri bimbi,a scuola tante ore vestiti "da cerimonia", è assurdo!!! Ciao Nunzia, a presto. Un abbraccio e buon inizio d'anno scolastico a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari se mi fossi mossa prima avrei avuto meno problemi...
      Come al solito: chi non ha testa deve avere gambe...e ora mi tocca correreeeeeee!
      Bacione, cara!
      ^_______^

      Elimina
  4. Ciao Nunzia, molto divertente la tua giornata descritta nei minimi dettagli....... ma non credo sia l'unica, sono tutte così le tue giornate!!!
    Per quanto riguarda i cuoricini, reparto cardiologia, ascensore B, terzo piano!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah...che mattacchiona che sei!
      ^_______^

      Elimina
  5. Nunzia mi hai fatto morire di risate.... queste tue piccole "disavventure" mi hanno riportata indietro nel tempo quando anch'io avevo la mia "bambina" piccola. Un abbraccio Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero anche io ci rido ORA.
      Ma quel giorno avrei dato testate contro il muro per non essermi mossa in anticipo!
      ^_______^
      Baciotti.

      Elimina
  6. mamma mia che settimana,io avrei ceduto,quanta pazienza...un abbraccio ai bimbi,sono contenta che tu abbia trovato le tute...:D baci,buona giornata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che quando il gioco si fa duro...io mi butto a pesce!
      Non era così il proverbio?
      Vabbè!
      ^______^

      Elimina
  7. caspita!Nunzia,solo per quello che ci hai raccontato avrai perso 5 chili!
    Non si può arrivare ovunque!
    Bacioni carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 5 chili!!!!
      Magari...lo rifarei daccapo...
      Hihihihi!
      No, non si può arrivare ovunque...per fortuna che poi riesco a rimediare ai miei malestri!
      ^______^

      Elimina
  8. Io avevo risolto mettendo l'elastico quello con i buchi cosi lo stringevo a picimento.
    Ma credimi anche se ha sedici anni vuole ancora i pantaloni a tuta perchè sono più comodi!!!
    Buon rientro ciao Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è non solo il giro vita dei pantaloni, ma anche la lunghezza...
      Ma l'anno prossimo mica mi fregano! ^______^

      Elimina
  9. io l'ho visto!Ho visto il cuore!Era proprio qui, sulla mia mano e ho sentito pure il mio che ha fatto una capriola quando ti ho rivisto...
    Na na na na!!!Ora parte la colonna sonora: IO E TE TRE METRI SOPRA IL CIELO :-D
    E' stata una giornata stupendaaaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  10. Mentre leggevo mi veniva l'ansia. Che settimana, non so come fai, brava che non ti sei afflitta cercando una soluzione.
    Ciao buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi vedere la mia faccia quando mi sono accorta che il bimbo grande stava quasi senza vestiti...mi sarei presa a badilate in testa da sola.
      Per fortuna a questo c'è rimedio...basta solo correreeeeeeeeee! ^______^
      Buona giornata anche a te!

      Elimina
  11. Mamma mia che avventura, poverina!! ^^
    Da me è in corso un candy, se ti va di aderire sei la benvenuta :)
    Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  12. Mi hai ricordato quando mia mamma la mattina andava di fretta e doveva farmi il fiocco!

    RispondiElimina
  13. Ahahahah, che monelli, crescere senza avvertire! Io avevo risolto con i jeans presi da Bon Prix, vestivano benissimo e avevano l'elastico in vita, ultracomodi! Adesso Daniele è grandicello e non li fanno più, peccato! Bello il cuoricino, deliziosissimo! Buona domenica ;)

    RispondiElimina