martedì 27 marzo 2012

Un nuovo equilibrio

Ciao a tutti!

Periodino "impegnativo" per me...
MI è capitata una disavventura che mi ha un po' segnato, ma dopo alcuni giorni davvero duri per il mio equilibrio, ora ho deciso che non voglio farmi togliere la serenità da qualcuno che non merita nulla!

Vi spiego...tenetevi forte...
...
Nella notte tra il 21 e il 22 marzo sono entrati dei ladri in casa mia...mentre noi dormivamo...mentre il piccolo andava avanti e indietro dalla sua camera alla nostra.
Quando abbiamo realizzato cos'era successo mi sono sentita...la parola non rende l'idea...DESTABILIZZATA!

Mi sentivo in colpa per non essermi resa conto del pericolo che mi stava girando attorno, del pericolo che i miei bimbi potevano correre. Avevo perso la serenità, la serenità che provavo a stare in casa mia, nel mio nido, protetta dai miei affetti!
Qualcuno si è sentito libero di entrare senza permesso, di metterci in pericolo...per me è stato un duro colpo.
Ieri avevo toccato il fondo...stavo per farmi abbracciare dalla depressione e dalla disperazione!

Ma la mia mente si è ribellata!
Non è colpa mia, quello che è successo!
Non è colpa mia se qualcuno ha violato la mia casa!
La vicenda è stata brutta, ma almeno non è successo niente di grave ai miei bimbi, a mio marito, a me!
Gli oggetti si ricomprano...
La serenità è MIA e nessuno può togliermela se non io stessa!
Ieri ho deciso che riprendo in mano me stessa e la mia vita...senza fingere che sia tutto a posto, ma nemmeno ignorare che davanti a me ci sono cose belle...che sono ancora piena di vita e di allegria!

E dunque si riprende più carica di prima!
^______^
E ora che mi sono sfogata!
Preparatevi che ritorno a riempirvi di chiacchiere...e di me!

Baci.
Nunzia

mercoledì 21 marzo 2012

Primavera!

Ciao a tutti!

Che dire...in questi giorni mi sento un po' spersa...mi affaccio sui blog, ma non ci sto con la testa!
Non so cos'è, sarà la primavera, saranno i fiori che sbocciano nel giardino e mi mettono allegria, sarà che questo è il mio ultimo anno da trentenne...^______^
Evvabbè, lo ammetto...'sto periodo c'ho voglia di tornare bambina!
E avendo dei bimbi con cui giocare...mi lancio e gioco con loro.
Torno dal lavoro e non vedo l'ora di andare a recuperare i bimbi per giocare con loro a tennis!
Macchè, mica c'ho un campo mio dietro casa!
Certo, abito sui monti in mezzo al verde, ma qua attorno non c'è una zona piana manco a morì!
Se si gioca a tennis qui, alla prima battuta la pallina va a finire in mezzo al bosco!
E dunque si gioca a tennis Wii!
Dovreste vedere che sfide!
In quattro (perchè vi dico che il maritino è il più infuocato), facciamo la conta per fare le squadre e via che si gioca!
L'unico pericolo è il maritino, che non ha capito che è un gioco virtuale, per cui corre a destra e a manca , avanti e indietro che se non si sta attenti ti stira senza nessun senso di colpa!

E quando i bimbi sono a letto, partita singola Moglie Vs Marito !
E chi vince gongola senza pietà verso l'altro!....Sì, peggio dei bimbi!

In tutto questo voglia di perlinare poco!
Per ora ho realizzato solo questi, giusto perchè quella "tentatrice" (si dice tentatrice?) di Pinuccia, fa sempre cose che mi stuzzicano tantissimo!
Visti questi nel suo blog mi son detta: SI-PUO'-FAREEEEEE!!!
Ho cercato tra le mie perline in cerca di cipolline...le avevo prese da circa un paio d'anni, perchè le cose che sbrilluccicano mi attirano molto, ma poi le avevo lasciate lì a invecchiare!
Quale migliore scopo nella loro vita che finire in un gioiellino carino carino?
E quindi ecco la mia versione delle "Girandole"...
Il colore di Pinuccia è decisamente più bello, oltre che il mio preferito, ma queste c'avevo...e dunque rosso sia!



Ora è successo che una mia collega li ha visti e li vuole...VERDI!
Mi tocca andare alla ricerca  delle cipolline...
Dite che scavando nell'orto di mia suocera le troverei? O.o?
Okay...scherzavo...quelle sono bianche! ^_____^

E poi c'è dell'altro da raccontare...ma ora devo andare a tirare fuori il gelato dalla gelatiera!
Ve lo racconterò la prossima volta!
Baci baci.
Nunzia

PS.
Se qualcuno vuole un po' di fiordilatte vi tocca correre qui da me...non credo che il gelato vedrà  l'alba del nuovo giorno!
^_____^

giovedì 15 marzo 2012

Premi e Exagoni a modo mio!

Ciao a tutti

Ho ricevuto un altro premio da parte di Betti, di Antonella e di Tullia


Viene assegnato ad alcuni Blogger selezionati che meritano il riconoscimento e la distinzione e a onorare coloro che ci visitano regolarmente e ci lasciano sempre un commento.
Tutto quello che dobbiamo fare è :
Copiare il logo del premio, pubblicarlo nel nostro blog e nominare altri 5 Blogger meritevoli che
visitano e lasciano messaggi regolarmente nella sezione commenti.
Le regole da seguire sono:
1. Nominare 5 Blogger che regolarmente visita il tuo blog e lascia un commento.
2. Informalo della loro nomina.


Uh, mamma...e non posso ridarlo indietro a chi me l'ha donato...sennò pare un boomerang...^___^

Lascio questo premio a:

1- Lufantasygioie
2- Elsa
3- Pinuccia
4- Scarlett
5- Mary47

Miiiiiii ora devo andare ad avvisarle...
Ma non proprio ora ora...prima vi mostro la mia ultima creazione: Exagoneistein!
...
Sarà che avendo visto quelli belli belli di Pinuccia, i miei paiono la versione Frankenstein dello stesso bijoux...ma tant'è, questo m'è uscito dal cranio!


Lo so...mio marito li ha definiti un restyling di un timone da nave...ma a me paiono lo stesso carucci...ufffi!

Mhm...magari se ve li mostro da con un'altra prospettiva e.... immaginate una splendida fanciulla alta, bionda con un vestito nero che le fascia il corpo e alle orecchie sto popò di timon...di orecchini! ^____^


Vabbè, non riuscite a immaginare..pazienza! Lo so, dopo aver visto le mie foto nell'ultimo post vi ho bloccato l'immaginazione...
Però gli orecchini  so' carucci! ( oggi parlo come l'Anna Marchesini...O.O)
Lo schema è di ANDE...ma non so se le verrà un colpo quando vedrà cosa ho combinato usando un suo schema...ahahahah!

Ora vado ad avvisare le amiche, va!

Baciotti.

Nunzia


martedì 13 marzo 2012

Giornata indimenticabile - Taste Firenze 2012

Ciao a tutti!

Non sono sparita...stavo raccogliendo le idee e le emozioni.

Che spettacolo, che meraviglie di donne...che caos!
 ^_______^

Ma partiamo dall'inizio.

Era da un mesetto che con alcune amiche bloggers avevamo in mente di incontrarci a Firenze con l'occasione del Taste.
Fantastico!
Avevo tanto entusiasmo e voglia di incontrare persone già viste e persone nuove, che conoscevo solo virtualmente!
In casa ho avvisato:
"Non vi ammalate, che io voglio andare, capito????"
...
E ovviamente chi s'è ammalata alla fine? Io!  Uff!
Mercoledì mi messaggia Simona:
 "Sai sono dal parrucchiere...mi sto facendo bella per voi!"
"Io invece sono dal dottore...sono un cesso di donna!!!"
Ma a costo di drogarmi dovevo esserci, così il medico mi ha riempito di farmaci e mi ha mandato a casa, facendo arricchire la farmacia! O_O

Ma veniamo al sabato 10 marzo.
Sveglia programmata ore 7...sveglia ufficiale ore 6.30...c'era un reastauro da eseguire! ^____^
In treno mando classico sms per avvisare che sono davvero in viaggio e che mi risponde la Simo?
"Noi abbiamo cambiato idea non veniamo più!"
Già rido tra me e me...se la giornata comincia così mi divertirò come una pazza!
Arrivata in stazione , parte l'ansia...riusciremo a trovarci?
Esco sul piazzale...una gran folla...di 10 persone tra cui spicca questa:


Ahahahahahaha!
Simona è una grande!
Sono morta dalle risate...poi mi sono lanciata in un bell'abbraccio con Maria Luisa e Simona.
Tornate serie (maddechèèèèè) mi hanno presentato Titty!
E come suggellare tale memorabile incontro se non davanti a un caffettino e quattro chiacchiere?(...oddio, forse un po' più di quattro...) e tutto immortalato dal dito più veloce del West, quello di Titty!
Con 'sta benedetta ragazza ci dovevi stare attenta...lei guardava il soffitto e nel frattempo t'aveva sparato quattro foto che manco te ne accorgevi!


Lì abbiamo preparato le nostre mosse: dunque avete i badge? (Sì, abbiamo avuto il coraggio di mettere i badge...e che badge!!!)
Mancava quello di Titty, ma nelle nostre borse c'era di tutto: fogli, pennarelli, scotch, forbici...mancava solo tirassimo fuori il tipografo...
Guardate qua che professioniste! ^____^


(La foto l'ho rubata dal blog di Simona, hihihi!)

Poi ci siamo dirette verso l'autobus.
Abbiamo fatto una caciara che manco una truppa di studenti in gita!
Alla fermata ci siamo guardate intorno, poi negli occhi e poi abbiamo detto " E mò? Dove si va?".
Premesso che io non mi oriento nemmeno in casa mia passando dalla cucina al salotto, mi sono affidata alle altre.
Simona, tranquilla del fatto suo, ha detto: "Ma che ci vuole, chiediamo e vedrete che arriviamo in un attimo! Sincronizziamo gli ororlogi e studiamo il percorso per poterlo rifare alla fine della giornata!"
Prima persona a cui abbiamo chiesto: la fioraia...momenti non sapeva manco in che città era! Cominciamo bene!
Passiamo dall'edicolante...chi meglio di lui.
Ci dice: "Seguite la verga!"
E Simona: "Verga lo dice a sua sorella!"...poi capiamo che voleva dire "seguite le rotaie del tram"... evvabbè, ma parla come mangi!
Saltellando come gazzelle, cominciamo a seguire la strada che manco Pollicino...finchè non ci aggreghiamo a un gruppo di ragazzi , che, mossi a pietà, ci hanno preso sotto la loro ala protettrice! Sapevano la strada e comunque non li avremmo mollati finchè non fossimo giunte a destinazione!
Nel tragitto, tanto per conoscerci meglio,  io e Titty abbiamo fatto a gara a chi aveva la borsa più pesante!
"Pesa più la mia, c'ho dentro una bottiglietta d'acqua..."
"Quella ce l'ho pure io!"
"Ma io ho un portafoglio che pare una mattonella!"
"Il mio portafoglio pare un mattoncino!"
"Sì, ma io ci porto pure un libro!"
"Vabbè, però io c'ho anche le ciabatte, il pigiama, il beauty case e il truccatore!
Sticazzi!
Ha vinto lei!
^_______^
Arrivate sul luogo del delitto la domanda fatidica: prendiamo il bicchiere (per degustare i vini) o no?
"Io no, mi 'mbriaco con mezzo dito!"
"Io no, mi sto impasticcando, non sta bene!"
" Io nemmeno, so' già matta di mio, con l'alcool non vorrei dare spettacolo!"
E dunque ci siamo lanciate sul cibo!
Ma discretamente, degustando e decantando i sapori!
"Mhmmm...buono, c'è retrogusto di fiori e bacche!"
"A Nunzia, stai mangiando trippa in umido...."
...
Vabbè, ci si provava!

Ma  non siamo mica rimaste solo noi quattro! Impossibile!
Dopo 10 minuti ci raggiungono Simona e Claudia del blog Le Pellegrine Artusi,


 poi ci raggiunge Gaia di Profumo di mamma...

(lasciate perdere la mia faccia...
credo di aver perso la mia reputazione di persona seria...
Avevo questa reputazione, vero?)

...e Chiara, nostra amica conosciuta su facebook!


Che donne! Me le sarei portate a casa tutte!
Spettacolo!!!
Si rideva e scherzava come se ci si conoscesse da sempre!
Un atmosfera piacevole, ma ci siamo anche stancate, tanto che per riposarci abbiamo scelto un luogo chic: ci siamo sedute su dei "comodissimi" divanetti di fieno compresso!
Non vi dico il profumo...c'era venuto anche il dubbio che il fieno fosse "usato" , tanto che ce lo siamo pure sniffato per capire se c'era qualche sorpresina dentro! Ahahahahaha!
E lì di nuovo ci siamo sparate delle flashate con la macchina fotografica che manco alle sfilate d'alta moda!






Recuperate le forze ci siamo di nuovo lanciate nella mischia e abbiamo concluso in dolcezza la giornata!
Dolcezza vera...nel senso "di quella che se magna"!
Ci siamo dirette verso la zona dolciumi e ci siamo  fatte farcire di cioccolata da Marzio della Cioccolateria Gardini : un uomo squisito (no, lui non lo abbiamo mangiato!) con delle prelibatezze ancora più squisite!

Ed è arrivata anche l'ora di lasciare la festa!
Malvolentieri siamo andate a recuperare le giacche e siamo uscite per tornare verso la stazione...
Ma non poteva finire così, semplicemente!
Alla fermata del tram, Simona ci ha donato delle deliziose pecorelle...visto che siamo state tutto il giorno il suo gregge e lei ci ha badato come una brava pastorella! ^____^


E via di corsa in stazione dove non ci siam manco salutate come si deve, visto che ognuna è schizzata verso il proprio treno per non rischiare di restare a Firenze...
Saluti normali, da pazze come noi, era impossibile...per cui sul treno ci siamo messaggiate i nostri "ciao" ,  "lo dobbiamo rifare presto", "come è stato bello", "già mi mancate"...

E ognuna è rientrata nel proprio mondo con il cuore ricco di emozioni e di ricordi meravigliosi.

Sono felice di esserci andata!
Sono felice di avere incontrato queste splendide creature: vere nel web e vere nella vita!
Mai potrò ringraziarle per bene di questa giornata.
Posso solo dire : VI LOVVO TESORINEEEEE!

Bacioni a tutti e scusate se sono stata lunghina!

Nunzia












venerdì 9 marzo 2012

Premio.

Ciao a tutti.
Volevo ringraziare Betti per aver pensato a me per questo premio.



Il mio blog è stato premiato per le seguenti qualita':

1. E' aggiornato regolarmente

2. Mostra la passione autentica del blogger per l'argomento di cui scrive

3. Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori

4. Offre contenuti ed informazioni utili ed originali

5. Non è infarcito di troppa pubblicita'



Non sono sicura di meritarlo: molti di questi punti possono essere davvero opinabili se si pensa a me e al mio blog.
Non sono regolare con gli aggiornamenti, posto quando posso e quando ho qualcosa da dire.
Non ho contenuti così importanti...parlo della mia vita che è una vita normale.
L'unica cosa giusta è che qui non c'è pubblicità... ^____^...e che sicuramente ci metto tutta la mia passione, sincerità e onestà nello scrivere i miei post.

Il mio blog nasce perchè avevo voglia di condividere me stessa, le mie cose, il mio hobby e imparare da chi è migliore di me...e davvero in questo mondo blog ho incontrato tante persone eccezionali sotto ogni punto di vista.

Ora dovrei passare il premio ad altre 5 bloggers...ma ho deciso di passarlo a tutti/e quelli/e  che passeranno di qui.

Baci.
Nunzia

Blog candy illegali? Leggete qui!

Ciao a tutti.

La notizia che i blog candy siano diventati illegali e che mettessero a rischio i blogger di essere sanzionati con multe salatissime ha generato un vero caos nel web.
Per fortuna persone in gambissima come Antonella e Lucia, hanno portato un po' di chiarezza sull'argomento e dunque per aiutare il passaparola ecco qui il mio contributo.
Riporto direttamente il post di Antonella.

"Visto che ognuno dice la sua (anche gli avvocati) e considerando che è mia cura tutelare principalmente VOI amiche carissime che mi seguite, ho deciso di seguire l'esempio di Lucia e andare direttamente alla fonte.
Poco fa ho scritto alla signora Silvia Petrucci, del Ministero di Economia e Sviluppo, responsabile del controllo sui concorsi a premio e devo dire che è stata gentilissima, sollecita e molto paziente con me perchè  non essendomi spiegata bene le ho scritto ben tre volte. Allora:
La mia e-mail: 

Gentile Signora Petrucci,
immagino che lei abbia questioni più importanti di cui occuparsi, ma mi creda: c'è un mondo in subbuglio nel web ed necessario un chiarimento anche perchè gli stessi legali ai quali alcune di noi si sono rivolte, danno pareri diversi.

La questione è questa: se una persona possiede un blog assolutamente non legato a marchi, prodotti, servizi o pubblicità di alcu tipo e si diletta increazioni handmade e ad un certo punto vuole festeggiare con i suoi followers una ricorrenza (compleanno, compleanno del blog ecc..), organizza un giveaway mettendo in palio una sua creazione che non ha un grande valore, nè a volte è quantificabile questo valore. Se questa persona, che non può creare per esempio 200 oggettini per tutti i 200 followers, ma vuole comunque fare un gesto carino e simbolico, mette in palio una o due sue creazioni e le sorteggia facendo riferimento alle estrazioni del lotto di un dato giorno, è fuori legge?

Per quanto riguarda me ed altre amiche del web (perchè di amiche si tratta)questa cosa è paragonabile ad una pesca di Natale, ma per la legge è così?

La ringrazio per la risposta che vorrà darci e della quale darò tempestiva 
comunicazione a tutte le mie amiche followers.

Distinti saluti
 

La risposta della signora Petrucci:


Premesso che se si parla di pesca, essa può essere svolta solo da associazioni senza fini di lucro o ONLUS, comitati ecc. con le modalità ed i limiti di cui agli articoli 13 e 14 del d.P.R. n. 430/2001 di cui competenti sono i Monopoli di Stato, il Prefetto della provincia ove si svolge la manifestazione o il Sindaco del Comune, quando si organizzano le iniziative da Lei descritte, che hanno i caratteri di un concorso a premio, colui che le fa dovrebbe essere iscritto al Registro imprese perché sui premi dati in palio devono essere pagate le imposte e le manifestazioni a premio, in base all'art. 5 del d.P.R. n. 430/2001, possono essere svolte esclusivamente dalle imprese. In realtà, se però non si acquista nulla per partecipare ed il bene dato in premio ha il valore di mercato non superiore ad euro 1,00, tali iniziative beneficiano dell'esclusione dagli adempimenti di cui al citato d.p.R. n. 430/2001.
Qualora invece siano concorsi a premio sottoposti alla disciplina predetta, e il soggetto non è impresa, vi sarà segnalazione alla GdF e all'Agenzia delle Entrate per verificare se tali soggetti svolgono attività di impresa evadendo il fisco.    


Che dire? Noi non abbiamo imprese alle spalle, quindi anche se ci segnalano non hanno niente da scovare. Per essere in regola regola regola, il premio non dovrà superare il valore di 1 euro e quindi sapete già che la creazione in palio per il mio giveaway non supererà questo valore......................parteciperete lo stesso VERO?
Tutto questo finchè non faremo cambiare la legge ed aumentare il valore dell'oggetto in palio nei nostri piccoli concorsi. Andate da Lucia, c'è un link dove si fa una raccolta di firme, io ci vado subito.

SAREBBE BELLO SE FACESTE GIRARE QUESTO POST, VISTO CHE E' LA RISPOSTA UFFICIALE DEL MINISTERO, GIUSTO PER FARE CHIAREZZA E CORRETTA INFORMAZIONE."

Bacioni...e occhio...presto partirà anche qui un candy...a furia di sentire questa parola mi è venuta voglia di organizzarne uno...^_____^

Nunzia

giovedì 8 marzo 2012

Nuovi candy da Lucia e Antonella.

Ciao a tutti!

Sono a casuccia malatina, ma non potevo non dare un'occhiata in giro per i vosti blog e cosa ti vedo?
Due candy meravigliosi, indetti da amiche fantastiche: Lucia e Antonella!

Ecco quindi a cosa partecipo ora:

Il candy di Lucia



Il candy di Antonella


Che aspettate a correre da loro anche voi?
Un bacio.
Nunzia

martedì 6 marzo 2012

Premio-sfida: un po' di me...

Ciao a tutti.

Con questo post raccolgo la "sfida" che mi ha lanciato Lucia.
Devo raccontare 10 cose che mi fanno stare bene.
Non quello che vorrei mi facesse stare bene...tipo una bella vacanza al calduccio...oppure un massaggi gratis almeno tre volte a settimana...
Aaaahhh (sospiro)...no, questa sfida è per raccontarvi le dieci cose che mi fanno stare bene nella mia vita.

1- Il sorriso di mio marito...è la cosa che mi ha decisamente fatto innamorare di lui. (...a parte tante altre).

2- Le frasi strampalate dei miei bimbi, vederli giocare sereni (succede per max 10 minuti al giorno perchè i restanti li passano a prendersi a botte...e io a separarli! Sgrunt!)

3- Telefonare ai miei...in particolare parlare con mia madre durante il rientro a casa dal lavoro. (La chiacchiera l'avrò pur ereditata da qualcuno...)

4- Un bel film (non importa se d'azione, se romantico, se giallo) visto sul divano in completo relax...dall'inizio alla fine, possibilmente e compatibilmente con la voglia di collaborare dei bimbi.

5- Godere delle amicizie che la vita mi ha portato. Adooooooro gli amici (nel senso generico del termine...non parlavo solo dei maschi! )

6- Terminare un bijoux , soprattuto se per provare di realizzarlo c'ho perso ore di sonno e manciate di neuroni!

7- Le ferie! Sì, un po' come da bimba non vedevo l'ora finisse la scuola per le vancanze, tanto mi carico di entusiasmo appena arrivano le ferie. (Anche se mi trovo  benissimo dove lavoro...ma le ferie sono ferie!!!!Hihihi!)

8- Cucinare! E poi mangiare, ovvio...sennò che cucino a fare? Ma tutto in compagnia...che se sono da sola faccio sempre cose tristi tipo finire gli avanzi..., panini...e che tristezza!!!

9- Leggere manga giapponesi! Adoro! In particolar modo sto leggendo Glass no Kamen ( Ne hanno fatto anche un cartone negli anni 80: Il grande sogno di Maya)...chissà se quella sciagurata della disegnatrice finirà mai 'sta benedetta storia che voglio vedere se i protagonisti si ameranno per sempre come desideroooooo????
(ops, mi sono lasciata andare....^____^)

10- Giocare a tennis alla Wii e battere senza ritegno mio marito e ridergli dietro mentre lui cerca di fare il superiore...ma intanto rosica finchè non mi sconfigge!!!

Ok!
Finito!
Ora passo il testimone a chiunque ne abbia voglia...ma avvisatemi che vengo a vedere i vostri 10 punti!!!!

^_____^

Baci baci.

Nunzia

domenica 4 marzo 2012

Premio Liebster blog

Ciao a tutti.

A volte succede...che ti premino anche se non hai fatto nulla di particolare...
A voi è mai capitato?
Ecco, a me sì!
Oggi, mentre passavo nel blog di Simona di Perline e Bijoux , ho letto il mio nome!
^______^ 

Ed ecco il premio:



La prima cosa che ho pensato è stato: " Che caruccia che ha pensato a me tra tante..."
La seconda cosa è stata: "Che cappero significherà Liebster????" O_o?

Ahahahahha, perchè chi mi conosce sa che prima di tutto sono una curiosona...e dunque sono andata a sbirciare sul web e ho scoperto che è una parola tedesca che Goolge traduttore  traduce (appunto) in "favorito".
Dunque il logo si tradurrebe in " Blog preferito ♥"...carino, no?
Tesssssora la Simonaaaaa! ^____^

Dovrei ora scegliere 5 blog con meno di 200 sostenitori...
E' stata dura. ma poi alla fine, per un motivo o un altro, ho preso una decisione ( le regole sono regole e quando il gioco si fa duro i duri...mi sto ad allargà, vero?)

E dunque passo il testimone ai seguenti blog:

1- La Peste impasta

2- Elsa-My country life

3- Tully e le sue perle

4- Gocce di luna piena

5- Il mondo di Kaotica

Vi lascio un bacione e vado ad avvisare....^_____^

Nunzia

sabato 3 marzo 2012

Da ciondolo a orecchini.

Ciao a tutti!

Oggi sono di poche parole...
O_o
Non ci credete?
Ebbene è la verità!
...
E' da qualche giorno che dormo male e mi porto dietro un mal di testa costante!
Sto evitando farmaci perchè non voglio ricorrere in continuazione ad essi.
Ieri in particolar modo avevo il collo completamente incriccato e così ho deciso di risolvere il problema in modo più o meno "naturale": mi sono data al tapis roulant!
Ho acceso la filodiffusione e messo su un cd dei Queen e carica come una molla mi sono data alla corsa pazza (in realtà camminata veloce!).
Ho camminato, ho cantato, ho sudato come un cammello (ma i cammelli sudano??Boh!), così i muscoli si sono sciolti per benino e dopo una bella doccia calda eccomi tornata come nuova!
Non è stata una genialata da parte mia?
Uahahahahha...sono un genio!
Unico neo?
Sì, le mie trovate hanno sempre un piccolo neo ...
Avevo il turno di lavoro pomeridiano...sono arrivata stanca morta e momenti mi addormento davanti al piccì!
^______^

Ma non importa...la cervicale va decisamente meglio! Ahahahah!

Ma, come vi dicevo, non ho gran voglia di parlare...O_o?
^_______^

Vabbè...

Volevo mostrarvi un lavoro che ho realizzato su richiesta di una mia collega.
Si era innamorata di questo ciondolo, ma ha voluto che diventasse un bel paio di orecchini belli importanti... e decisamente sbrilluccicosi!
E così mi sono messa al lavoro...con calma (non vi dico quando ho iniziato a farli...) e dunque eccoli qui:




Decisamente non passeranno inosservati, non credete? ^____^

Baciotti e alla prossima!

Nunzia